Dell'acqua e dell'amore - Brunella Caputo. Homo Scrivens Edizioni

Dell’acqua e dell’amore – Brunella Caputo. Homo Scrivens Edizioni

Brunella Caputo, scrittrice, attrice e regista salernitana con il cuore tra Italia e Brasile, ci presenta la raccolta di racconti breve dal titolo “Dell’acqua e dell’amore”, edita da Homo Scrivens.

Dell'acqua e dell'amore - Brunella Caputo. Homo Scrivens Edizioni
Dell’acqua e dell’amore – Brunella Caputo. Homo Scrivens Edizioni

Homo Scrivens, la casa editrice responsabile della pubblicazione del volume, nasce come prima compagnia italiana di scrittura. Nata a Napoli nel 2002, ha collaborato con numerosi editori di ogni parte d’Italia, e ha portato alla pubblicazione circa quattrocento autori, molti dei quali esordienti. Si consolida nel 2012 come casa editrice Homo Scrivens, al fine di continuare a portare al suo pubblico volumi nuovi, accessibili e appassionati, in maniera autonoma e condurre testi e autori all’attenzione diretta del pubblico. Dell’acqua e dell’amore si presenta come una raccolta che vanta 28 racconti che abbracciano tutte le forme d’amore: quello per un uomo, per una donna, per un luogo, una persona lontana, quello sano, quello tossico.

L’amore per il mare, l’amore per le lacrime. L’amore per la sorellanza, per l’amicizia, per il tempo che passa scorrendo, beffardo. Brunella Caputo accompagna i suoi lettori attraverso un viaggio di emozioni e sensazioni mai lasciate al caso e mai abbandonate. I personaggi si alternano rapidi tra le pagine e condividono nei brevi momenti della lettura una porzione della loro essenza, delle loro motivazioni e perchè no, anche della loro anima. In questo libro le vite delle donne e degli uomini narrati non si incontrano, ma sono comunque influenzate dallo scorrere dell’acqua che li avvolge e raccoglie tutta la loro essenza. L’acqua è parte dell’autrice da quando era bambina, come dice lei stessa. Figlia di padre nuotatore che le ha trasmesso la calma e la tenacia nell’affrontare anche un mare agitato. Quello stesso mare che nasconde segreti che sicuramente nessuno può conoscere davvero. Dopotutto si sa, l’acqua è imperscrutabile e solo ai meritevoli, quando chiedono, dà delle risposte.

Brunella Caputo

Scrive articoli di teatro e racconti per quotidiani salernitani. Ha ideato e sviluppato i progetti letterario/fotografico “Scritti di Luce – Autori in immagini e parole, “Letture d’autore – la musicalità della lingua italiana” con il quale, promuove e insegna, attraverso l’utilizzo di testi teatrali e di narrativa, la lingua italiana in diverse città dello stato di San Paolo in Brasile, “ Teatro Passione” con il quale ha insegnato attività teatrali, in lingua portoghese, presso la città di Guaratinguetà nello stato di San Paolo in Brasile. Presta la voce per la registrazione di audiolibri.
Ha curato e poi portato in scena l’antologia Attesa – Frammenti di pensiero, ispirata a Aspettando Godot di Samuel Beckett e edita da Homo Scrivens. È impegnata, con le letture ad alta voce, nel festival letterario Salerno Letteratura. È giurato del premio Salerno libro d’Europa di Salerno Letteratura.

 

Recensione di

Martina Russo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto