Intervista a Patrizia Fiocchetti – Iran, ma Soleimani era un criminale

Intervista a Patrizia Fiocchetti, uno sguardo disincantato sulla situazione politica internazionale Lo conosce a menadito il paese degli ayatollah Patrizia Fiocchetti. Dopo tredici anni di militanza con la resistenza al regime khomeinista dell’Organizzazione dei mojahedin del popolo iraniano incontra altre donne ad altre resistenze tra le rivoluzionarie afghane di Rawa, le combattenti curde delle YPJ […]

Quando il sonetto abbraccia la musica pop

La riscrittura in chiave cinquecentesca dei successi pop della musica contemporanea come espressione artistica. Poesia, viene dal greco  ποίησις, poiesis, e significa creazione. Si tratta di un’espressione artistica secondo cui, una determinata scelta di parole si dispone seguendo delle leggi metriche che le agglomerano l’una con l’altra. È, in parole più povere, un componimento semantico fatto […]

I Regimi, la crisi del neopatrimonialismo nell’epoca della democratizzazione

I regimi, l’epoca della terza ondata democratica Questa ondata di democratizzazione riparte negli anni ’70 in Europa col rovesciamento dei regimi neopatrimoniali sopravvissuti alle vicende della seconda guerra mondiale in Spagna, nel Portogallo e nella Grecia. Tuttavia una seconda fase, tra il 1976 e il 1985 registra moti rivoluzionari che segnano il tramonto del neopatrimonialismo […]

Il serbocroato è una lingua?

Fasi di standardizzazione della lingua prima della dissoluzione della Jugoslavia In Italia ormai la differenza fra dialetto e lingua standard si è sedimentata a livello d’uso: variante dialettale per il linguaggio informale e lingua standard per gli usi formali. Per spiegare questo fenomeno siamo soliti usare la definizione di Berruto “dilalia”. In altri territori, come […]

La propaganda nazionalsocialista all’estero: il caso editoriale della rivista Signal

La propaganda ‘cauta’ La rivista di propaganda bilingue nazionalsocialista Signal (1940-1944)[1], destinata alla diffusione internazionale, venne ideata e realizzata in seno alla IV divisione dei servizi della Wehrmacht Propaganda Abteilung (Wpr), una sezione interna a quello stesso apparato militare nazista che sin dal 1935 aveva dimostrato la propria esuberanza belligerante violando gli accordi di Versailles[2] […]

Fuga dalla realtà. Il tema della nostalgia in Herman Bang

Herman Bang (Als, 1857 – Ogden, 1912), giornalista, narratore e registra teatrale, rappresenta attualmente il maggior esponente del decadentismo nordico. Nato in un ambiente difficile (il padre protestante, morì pazzo e la madre, artisticamente dotata, era tisica) ebbe una vita assai tormentata, che si rifletté nella psicologia delle sue opere. Poeta e scrittore dalle capacità […]

J.H. Pestalozzi e l’ideale di pedagogia pragmatica

L’educazione come riscatto sociale Johan Heinrich Pestalozzi è considerato uno dei padri fondatori di una rinnovata visione nell’ambito della formazione dell’individuo, intesa in senso moderno, fautore di un metodo che si potrebbe ascrivere in una sorta di pragmatica pedagogica. La sua stessa patria, la Svizzera, dopo esser stata sempre in disparte rispetto ai grandi movimenti di […]

Ascesa e declino dei regimi Neopatrimonialistici – Parte III

La persistenza del neopatrimonialismo nell’epoca della democratizzazione Quando ci si riferisce alla terza ondata (tutt’ora in corso), caratterizzata dalla cosiddetta “primavera araba ”,  a livello mondiale è possibile constatare la presenza di regimi politici che si caratterizzano per tre diverse condizioni: regimi politici stabili democraticamente come ad esempio UE e USA; regimi neopatrimoniali stabili che […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto