Judith Butler: la questione adorniana e la vita buona

Kein richtiges leben im falschen Uno dei passaggi cardine per l’interpretazione dell’indagine butleriana relativa all’etica della cura è rappresentato dalla questione sollevata da Adorno quando, nei Minima Moralia; il filosofo afferma che non si dà vita vera nella vita falsa, “es gibt kein richtiges leben im falschen”. Filosofi come Adorno, prima, e Butler poi nel suo […]

Liminalità e crescita nell’ “Addio ai monti”

Maggio come momento di crescita Maggio, nell’immaginario collettivo e ancor più in quello del Serendipity, rappresente un momento liminale. Infatti, è proprio in questo mese che noi festeggiamo l’anniversario della nostra prima uscita ben due anni fa. Per quanto riguarda la liminalità poi, maggio è il mese in cui assistiamo al lento passaggio dalla primavera […]

Quintiliano – La vocazione dell’insegnante

Le coordinate culturali Il gioco libero delle associazioni dell’allievo non deve essere represso, così come nemmeno la sua creatività di pensiero L’età in cui visse ed operò Quintiliano si configura pedagogicamente sotto l’aspetto di una completa e mutua compenetrazione tra stile letterario e virtù morali; l’idea, cioè, di una correlazione naturale tra la retorica e […]

Il processo di democratizzazione nelle ex colonie asiatiche e nel Medio Oriente Arabo – Parte I

  1 – Introduzione: condizioni e contesti della democratizzazione Nel periodo successivo al 1974, la terza ondata di democratizzazione ha investito un numero consistente di stati asiatici tra cui Turchia, Bangladesh, Tailandia, Filippine. Taiwan e altri ancora.  Molti paesi nel passaggio dal neopatrimonialismo alla democrazia sono stati influenzati dal loro passato coloniale, che li ha […]

L’epidemia al tempo del “Decameron” e de “I Promessi Sposi”

Rilettura di opere più attuali che mai Non mai ci saremmo potuti immaginare di doverci sentire così impotenti di fronte un essere invisibile e così letale. Le giornate passano lentamente, il tempo sembra scorrere a rilento fra i rintocchi della paura. Il respiro del terrore riecheggia all’interno delle mura e per le strade delle città italiane. Il […]

Intervista a Patrizia Fiocchetti – Iran, ma Soleimani era un criminale

Intervista a Patrizia Fiocchetti, uno sguardo disincantato sulla situazione politica internazionale Lo conosce a menadito il paese degli ayatollah Patrizia Fiocchetti. Dopo tredici anni di militanza con la resistenza al regime khomeinista dell’Organizzazione dei mojahedin del popolo iraniano incontra altre donne ad altre resistenze tra le rivoluzionarie afghane di Rawa, le combattenti curde delle YPJ […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto