Privacy Policy Arte Archivi - The Serendipity Periodical

The Giver di Lois Lowry: una traduzione

Una traduzione di The Giver – un mondo in cui riscoprirsi Nel mese di aprile abbiamo parlato del genere distopico analizzando in particolare il romanzo di Suzanne Collins, The Hunger Games. In questo articolo, invece, abbiamo deciso di dedicarci al romanzo The Giver della scrittrice statunitense Lois Lowry, pubblicato nel 1993. Come anche per molti altri romanzi distopici, […]

L’ultima estate di Hiroshima di Hara Tamiki-Recensione

L’ultima estate di Hiroshima di Hara Tamiki, edito da Marotta&Cafiero Il racconto di Hara Tamiki,edito in Italia da Marotta&Cafiero, “L’ultima estate di Hiroshima”, ci accompagna per tappe verso la realizzazione dell’infausto presagio che aleggia sulla città di Hiroshima. Nella lettura del “Preludio alla devastazione”, Tamiki tratteggia velocemente la bizzarra quotidianità che anima le giornate degli […]

Intervista a Alessandro Brusa, autore di “L’amore dei Lupi”

Intervista ad Alessandro Brusa, autore del Canzoniere “L’amore dei Lupi” “L’amore dei Lupi”, uscito a gennaio all’interno della collana Poiésis per Giulio Perrone Editore, è l’ultima fatica letteraria di Alessandro Brusa. Il Canzoniere è un’opera feroce e tenera allo stesso tempo e affronta, in ambito poetico, nuovi modi di concepire l’amore. L’autore nasce a Imola nel […]

Impressioni riguardo “Il cielo che cambia scrittura” di Franco Arminio

Il tempo della letteratura e lo spazio della scrittura Franco Arminio, classe 1960, nato a Bisaccia, in provincia di Avellino dove tutt’ora vive con la sua famiglia. Considerato uno dei poeti più importanti dell’attuale panorama letterario italiano, il suo nome è accostato ad importanti eventi culturali. Ancor prima di affermarsi nell’arte della poesia, ha iniziato […]

Dizionario delle notti-Intervista a Iuri Lombardi

Dizionario delle notti: la dimensione erotica nel Requiem poetico Gli incontri che segnano l’esistenza attraverso l’eclissi elaborata nella sua dimensione erotica, i luoghi che continuano a tracciare un solco indelebile nelle nostre vite rendendo possibile l’esperienza del Giorno, la decostruzione del tempo e delle soggettività in quanto eidola nella Notte, versi che pongono domande irresolubili […]

Sensualità a corte

Amor sacro e amor profano -Come siete bella, quel vostro sorriso così grazioso, pieno di riserbo, è come quello delle figure sulle tombe etrusche, un sorriso ilare e mortuario -Mortuario? Così parlate a chi vi ha salvato dalla morte? -Ma soltanto per consegnarmi ad un’altra dolcissima morte, a quella dell’amore. Io sento che voglio annullarmi […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto