Michel de Certeau: l’invenzione del quotidiano e l’eroismo da formicaio dell’uomo comune

L’Invention du quotidien è uno dei titoli maggiormente noti della lunga biografia letteraria del post-strutturalista francese Michel de Certeau, un’opera interamente dedicata alle arti del fare, quella dimensione intimamente creativa che connota e contrassegna l’agire umano indipendentemente dalle categorie logico-discorsive e che emerge, soprattutto nella nostra contemporaneità, con tutto il suo potenziale distruttivo e sovversivo nei […]

Faust nel paese dei Quanti

Il titolo di questa riflessione vuole essere totalmente evocativo e ha come intenzione prima quella di calcare la proposta di Robert Gilmore: cercare di spiegare la fisica quantistica attraverso una trasposizione fantastico-letteraria. Il bacino da cui ha attinto questo autore la sua ispirazione è quello della letteratura decadentista del non-sense, che aveva come massimo esponente […]

I dialetti d’Italia, tra frazionismo linguistico e discriminazione valoriale

La semantica storica di un’etichetta di valore  Il panorama idiomatico della nostra penisola italiana si presenta come un immenso mosaico lussureggiante e rigoglioso le cui componenti sono rappresentate dalle diverse manifestazioni dialettali sedimentatesi diacronicamente all’interno di precisi contesti territoriali d’appartenenza, e che fronteggiano a viso aperto la monolitica unificazione nazionale e linguistica avvenuta in quel […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto