Privacy Policy Academic point of view Archivi - Pagina 5 di 17 - The Serendipity Periodical

Perché la leggerezza dell’essere è insostenibile – Milan Kundera

L’interrogazione metafisica di Milan Kundera Banalmente, la cosa che mi ha da sempre colpita de L’insostenibile leggerezza dell’essere è il fascino del titolo, dal quale credo non si possa scappare. L’accostamento delle parole “insostenibile” e “leggerezza” è allo stesso tempo attraente e straniante, porta con sé l’incapacità di comprenderne al volo il senso e il desiderio […]

Luigi Pirandello – Rinascita: come la letteratura salvò la vita del drammaturgo

Luigi Pirandello, il drammaturgo che venne salvato dalla scrittura La scrittura si può considerare come una vera e propria terapia dell’anima, è un’occasione per affrontare ciò che ci consuma e per trasformarlo in una spinta verso la rinascita. Nel trasferire un pensiero dall’immaginazione alla carta è molto frequente che qualcosa di inspiegabile e straordinario venga in […]

Le passioni e il tormento di Gabriele D’Annunzio

Vate, combattente, esteta e grande intellettuale, tutto ciò è Gabriele D’Annunzio – Pescara, 12 marzo 1863 / Gardone Riviera, 1 marzo 1938 È stata la voce più importante del Decadentismo italiano, da sempre considerato un personaggio stravagante con uno smisurato culto di sé stesso. Era soprannominato un “tombeur de fammes”. Aveva l’ossessione di possedere tutto, […]

Ricerche Erotiche – Parte Prima: Pan e la sensualità misterica della natura

Premessa: scienza e mito, il cristallo e la fiamma[1] Narrare è il modo attraverso cui l’uomo sancisce il suo rapporto cognitivo con il mondo esterno. È questa, forse, la più grande conquista delle scienze sociali ed antropologiche degli ultimi decenni, che non ha mancato di sortire i propri effetti anche sulle cosiddette scienze dure, costringendole […]

Sensualità a corte

Amor sacro e amor profano -Come siete bella, quel vostro sorriso così grazioso, pieno di riserbo, è come quello delle figure sulle tombe etrusche, un sorriso ilare e mortuario -Mortuario? Così parlate a chi vi ha salvato dalla morte? -Ma soltanto per consegnarmi ad un’altra dolcissima morte, a quella dell’amore. Io sento che voglio annullarmi […]

Considerazioni sulla paura – Enzo Magini

L’orrore del reale è nulla contro L’idea dell’orrore                 Dal Macbeth (Atto I, scena III) di William Shakespeare È stata rappresentata, discussa, in mille modi, ha influito sulle arti antiche e moderne, sulla filosofia, sulla psicologia, sulle religioni. La paura è l’Iceberg del quale non conosciamo la parte immersa, che ne costituisce i nove decimi. L’homo sapiens, dalla […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto