La letteratura di guerra in Hugo Pratt: intervista a Umberto Rossi

Umberto Rossi, una visione nitida e appassionata su uno dei più grandi fumettisti italiani, Hugo Pratt Umberto Rossi, insegnante e critico letterario, fa parte del Research Committee sui fumetti dell’ICLA, l’associazione internazionale di letteratura comparata. Il suo intervento durante la giornata organizzata dalla redazione di Serendipity su Hugo Pratt si è concentrato su Gli scorpioni […]

La letteratura disegnata di Hugo Pratt: intervista a Riccardo Capoferro

Riccardo Capoferro, un’intervista per leggere tra le righe del fumetto Riccardo Capoferro, professore di letteratura inglese presso il Dipartimento di Studi Europei e Americani de La Sapienza, ha partecipato alla giornata dedicata a Hugo Pratt organizzata il 18 giugno dalla redazione di Serendipity arricchendola con un intervento dedicato alla letteratura inglese e alla sua influenza […]

Prospettive

Il mio mondo è infantile, lento e giocoso. Il tuo adulto, veloce e serio. T’incontro, ti sfioro, t’ accarezzo.   Per me il bacio è una dura conquista per te l’inizio. Con il sesso capisci se ti sono piaciuto, per me è un punto d’arrivo.   I romantici invece, restano ore, immobili a pensare, a […]

Soul on the ice

One for the road An’ another one for friendship Anoda fo’ the fun You leave the house with a bag full o’ worries But somewhere along the way It got replaced with a bag full o’ nothingness And you only notice when it’s too late Too late to undo your mistake You meet the beautiful […]

Spirale come guida: un confronto tra Nature di Emerson e Lateralus dei Tool

Esiste sempre un qualcuno o qualcosa di superiore, più perfetto, (quasi) irraggiungibile che governa la natura e la vita, nonostante ci siano punti di vista diversi, idee diverse, religioni diverse e raisons d’être diverse. In questa visione, è possibile confrontare una canzone rock con un paio di punti chiave del saggio di Ralph Waldo Emerson, […]

Zadie Smith’s Swing Time – recensione

Swing Time di Zadie Smith – recensione di Michelangelo Franchini con traduzione di Pierpaolo Prevete Swing Time di Zadie Smith è qui recensito da Michelangelo Franchini, autore di Yawp, ossia un blog letterario collettivo nato nel 2005. The Serendipity Periodical, la cui redazione è sempre aperta a collaborazioni e interconnessioni esterne ha deciso da questo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto