Privacy Policy Writings Archivi - Pagina 5 di 6 - The Serendipity Periodical

Il felice addio

La sera piovosa i primi pensieri grandi, il fresco e il sonno primaverile addosso. Il calcio e le scommesse le donne e la bellezza in una giornata.   Un ricordo attraversa l’inizio, forse nostalgia, forse mancanza. La musica e colori, nero e arancione litigano confidi nel più caldo.   Riprendi la strada oggi è una […]

Il rumore della malinconia

Sarà che manca tempo, non ce la fai, non hai voglia. Sempre gli stessi pensieri, come un orologio scandiscono, le ore, i minuti, tutto il tempo che resta. Come sconfiggi la malinconia?   Il tempo ti lascia inerme, pensi solo a lei, ai suoi occhi, agli sguardi, al suo amore.   Cancelli e riparti. Ridi. […]

Dimenticanza

Oh, fiore, tu mi hai liberata! Ascolta ciò che dico. Le tue mani sul mio corpo erano rugiada la mattina La tua voce nell’orecchio silenzio al tramonto I tuoi occhi dentro ai miei prigioni senza sbarre. Stringo le mani al petto per proteggermi dal vento, Una folata di ricordi invade il mio corpo Lo rende […]

Le parole nel vuoto

Un bacio strappato e nulla più. Un sorriso rubato, le labbra che sentivi dentro, le lingue mescolate.   Ora c’è il ricordo, una felicità istantanea poi, di nuovo oblio.   Lunghe chiacchierate scivolate in un bicchiere le parole che vorresti sentire e che non ti ho detto.   Resta la brezza che rinfresca i cuori. […]

La notte in un attimo

I segni infausti del tempo, l’attesa raccolta in un sospiro è di nuovo notte. Una luce riflette sulle antiche pietre, quanta acqua è passata. Lì, è scivolato tutto l’Impero, ascesa e declino.   Intanto una luce trapassa i massi, è una piacevole sensazione, una calma nascosta. L’arancione con il rosso genera amore, ricordi e immagini […]

La rincorsa dell’ego

Sembra di conoscerci da sempre Il sesso? Adesso è solo abitudine. I silenzi? Rigano il volto di noi ignavi.   E io mi perdo. Rimugino. Come un uccello in gabbia. Libertà, egoismo, solitudine. Tutto mi osserva, lontano o vicino, prova a sentirmi.   La paura è solo una parola, un anello spezzato un’immagine elaborata e […]

Scream of Silence

Il silenzio non è nostro amico, ma non è nemmeno nostro nemico: è più come un mercenario, a servizio delle situazioni più comode. Non lo trovi a comando, ma quando meno te lo aspetti; anche in una stanza gremita di gente, puoi sentire le sue urla nella testa, soprattutto quando non si odono voci, senti […]

Amore urbano

Vuote volute di fumo si dissolvono qui dentro. Polmoni, gola, stomaco. Ecco, gambe che muovono questo corpo di cartone, attraversato dall’aria invernale. Un pugnale di vento freddo punge ora, piano, la pelle pallida di un volto illuminato. . . . Un sole lontano bacia la tangenziale infinita. Due corpi si muovono nella linea delle nuvole, […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto