“Il professore, la morte e la ragazza” di Antonio Saccà

Tra eros e thanatos, due poli dell’essere si stende l’enigma intricato dell’esistenza. Un intellettuale, la controfigura dell’autore, vive le contraddizioni dell’esistere come una vertigine, scandagliandone gli angoli ed i pertugi per scoprire, senza smascheralo, il nulla che ci avvolge tutti. La storia del romanzo è storia morale. Come nei gironi di un inferno dantesco, il […]

Oggettiva irreale

Questo racconto è stato pubblicato su Carmilla.    Per caso ti accorgi di essere in un letto che non è il tuo.  Non sapresti dire dove sei, ma se non altro ti solleva sapere di trovarti qui e non per strada, o, che so, rannicchiata su un divano, col collo dolorante per il bracciolo esageratamente […]

Minutaggio #2

5′   Una stanza vecchia, polverosa, una poltrona bianca a lato con l’uomo seduto sopra, anzi accasciato. Si tiene la mano sulla fronte con i capelli radi indietro, è sudato, lo vedi dalle chiazze sulla camicia in prossimità delle ascelle, sotto al gilet. Ti avevo detto che dovevi toglierti il gilet, gli dice la moglie, […]

Minutaggio #1

Questo racconto è stato pubblicato su Argo ed è apparso precedentemente nella rubrica L’Officina del Racconto.   3′   Tesoro ti prego non cominciare adesso. Non cominciare un’altra volta le dico, ma la porta del bagno attutisce i rumori, e chissà che sta facendo dall’altra parte, perché il silenzio è davvero inquietante, capito tesoro?, trovo […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto