Privacy Policy Si è cercato assenza - Pagina 4 di 5 - The Serendipity Periodical

Alla ricerca della pillola del giorno dopo in un Paese europeo

Modernità e diritti delle donne Varsavia, marzo duemila venti, temperatura percepita -6, tempo parzialmente nuvoloso, con precipitazioni di lieve intensità, temperatura corporea 36.6, ancora non siamo affetti dal Corona Virus, oppure siamo solo dei soggetti asintomatici. Quanti prefissi si scoprono in questi tempi virulenti, tele-, a- sono i più produttivi. Distanza e assenza. Una storia […]

Quintiliano – La vocazione dell’insegnante

Le coordinate culturali Il gioco libero delle associazioni dell’allievo non deve essere represso, così come nemmeno la sua creatività di pensiero L’età in cui visse ed operò Quintiliano si configura pedagogicamente sotto l’aspetto di una completa e mutua compenetrazione tra stile letterario e virtù morali; l’idea, cioè, di una correlazione naturale tra la retorica e […]

Il Signore degli Anelli – Traduzioni a confronto

Analisi delle critiche mosse all’ultima traduzione della famosa trilogia di Tolkien Se frequentate anche solo un poco l’ambiente Tolkeniano, sicuramente non vi sarà sfuggito l’aspro dibattito che si è venuto a creare, da ottobre a questa parte, sulla nuova traduzione de La Compagnia Dell’Anello. Curata da Ottavio Fatica, la nuova traduzione de Il Signore Degli […]

Zygmunt Bauman, il mercato e la società liquida: educazione come soluzione

Diagnosi della modernità Attento ed efficace scrutatore della nostra più recente modernità, Zygmunt Bauman effettua in molte delle sue opere una diagnostica radicale dei nostri tempi moderni, caratterizzati da incessanti e caotiche trasformazioni di ordine politico, sociale, economico, giuridico ma soprattutto tecnologico e culturale. Le trasmigrazioni di uomini da una parte all’altro del globo, in particolare, […]

Più libri Più Liberi: l’esordio da romanziera di Daisy Johnson – ‘Nel Profondo’ o alla ricerca di se stessi

“I luoghi dove siamo nati ritornano. Si travestono da emicranie, mal di stomaco, insonnia. Sono la sensazione di cadere con cui a volte ci svegliamo, brancolando in cerca della luce, certi che tutto ciò che abbiamo costruito sia scomparso nella notte.”     Una scrittura mordace, incisiva e alle volte trasognata è il mezzo espressivo […]

Doppia intervista alla Galleria Bruno Lisi di Roma mostra di Claudie Laks

Galleria Bruno Lisi mostra di Claudie Laks La redazione di The Serendipity Periodical è stata calorosamente invitata dalla prof. Irene Ranzato, presidente dell’associazione AOC F58 a prender parte alla mostra dell’artista francofona Claudie Laks, ancora in pieno allestimento sino al 29 Novembre. Un interessante viaggio nel colore, soggetto incontrastato dell’esposizione, che esplode vigorosamente sulle piccole tele che […]

Arte come processo seriale: la pittura di Claudie Laks e la dinamica dell’attesa indefinita

Aspettando Godot è il titolo dell’esposizione pittorica di Claudie Laks, nell’elegante galleria romana dedicata al nome di Bruno Lisi La storica Galleria Bruno Lisi di Roma, situata a ridosso della frenetica via Flaminia, cuore trepidante della Capitale, al numero 58, anticipata da un gentile giardino d’ingresso che convoglia l’andante naturalmente verso il suo raffinato e […]

Le geometrie della sensibilità, in arte Fabrizio Sclocco – The Geometries of sensitivity in Fabrizio Sclocco

ITA Fabrizio Sclocco nasce a Pescara nel 1989. Un diploma artistico e un percorso universitario in Architettura interrotto, dopodiché Toronto. Insoddisfatto dell’Italia, o più semplicemente della vita che conduce, nel 2012 Sclocco approda in Canada, all’inizio svolgendo lavori disparatissimi e tutt’altro che artistici, per poi riprendere in mano – di nuovo, e una volta per tutte […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto