L’attività giornalistica di Carlo Collodi

L’attività giornalistica, pur costituendo per Carlo Collodi l’esperienza letteraria che l’ha impegnato maggiormente e con continuità per l’intero corso della sua esistenza, è stata di fatto marginalizzata come attività di secondaria importanza rispetto alle Avventure di un burattino, da tutti riconosciuto come capolavoro. Come giustamente osserva Renato Bertacchini «parlare di Carlo Lorenzini, meglio conosciuto con lo […]

Le vie del segno: naturalismo e convenzionalismo una dialettica senza sintesi

Semiotica come storia delle idee La tradizionale dicotomia tra arbitrarietà e naturalismo, per quanto concerne il rapporto tra significante e significato nel fenomeno della significazione linguistica, sembra aver assunto il carattere di una vera e propria guerra tra civiltà e barbarie. L’idea che la completa arbitrarietà di tale rapporto sia un fatto, e si presenti, […]

Guerra dei 30 anni: 400 anni dalla nascita dell’Europa moderna

L’Europa impara la tolleranza Tra le tante ricorrenze che il 2018 ha promesso, sin dal suo esordio, ritroviamo senz’altro il trecentosettantesimo anniversario della Pace di Westfalia (400 anni dall’inizio della guerra, 1618-1648), firmata con animo largamente perturbato dai vincitori della guerra dei 30 anni e destinata a segnare da una parte la nascita della conformazione moderna […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto